Comunicato stampa, volley B maschile (gir.F) l’Istituto Estetico Italiano gioca due set di grande intensità poi cede alla Virtus Roma

SABAUDIA (3/12/2017, ufficio stampa) – L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia ottiene un punto dalla sfida casalinga con la Virtus Roma nel match giocato al palasport di via Conte Verde a Sabaudia e valido per l’ottava giornata del campionato nazionale di pallavolo maschile di serie B. La formazione pontina ha subìto la sconfitta (2-3) ma per il Sabaudia ancora qualche problema fisico con Kouznetsov indisponibile e il coach Camillo Lupoli che mescola ancora le carte e schiera Schettino in palleggio in diagonale con Pellegrino, di banda Ranieri Tenti e Gaia, al centro Sartirani e Diouf con De Vito libero. E’ stato un match dai due volti: nella prima fase la formazione di casa era riuscita a imprimere subito la giusta direzione alla partita portandosi avanti 2-0 con due set vinti con determinazione e consapevolezza (rispettivamente 25-22 e 25-14). Tutto piuttosto semplice per la formazione di capitan Stefano Schettino che nel terzo riesce ad arrivare anche al 14-11 quando il time-out chiamato dalla panchina della Virtus segna il primo momento da cerchietto rosso del match con la compagine capitolina che riesce a impattare sul 16 pari grazie a un parziale di 1-5 che rimette in discussione la frazione che prosegue in equilibrio fino al 24 pari quando la Virtus riesce addirittura a vincere il set (24-26). Anche il quarto spicchio di gara inizia ottimamente per il Sabaudia (8-2 con un turno incisivo di Pellegrino dalla linea dei nove metri) ma la Virtus ha pazienza, il gioco del Sabaudia inizia a essere meno redditizio e si arriva al 18 pari con la Virtus che riesce a imporsi ai vantaggi (26-28). Nel tie-break a fare la differenza sono le energie nervose e la squadra di Roma completa la rimonta vincendo 11-15 girando sul vantaggio di 6-8 e rientrando in campo con l’ace di Gomiero del 6-9. L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia tornerà in campo sabato prossimo a Orte (Viterbo) e tornerà a giocare in casa il 16 dicembre per il match con la Fenice Roma.

ISTITUTO ESTETICO ITALIANO SABAUDIA – CHEROTERMICA VIRTUS ROMA 2-3
ISTITUTO ESTETICO ITALIANO SABAUDIA: Gaia 17, Pellegrino 33, Diouf 9, Sartirani 11, Ranieri Tenti 9, Schettino 1. NE: Pomponi ne, Ferriccioni, Kouznetsov, Foscolo (lib.), Mastracci, Consalvo, Rossato. All. Lupoli
CHEROTERMICA VIRTUS ROMA: Fanti 26, Peperoni, Gomiero 5, Carosini (lib.), Rinaldi 4, Coggiola 9, Testalepre 14, Rossi 2, Lancione 8, Pietrobono 2, Iacovone 7. Ne: Aceto (lib.). All. Dassi
Arbitri: Carmine Napolitano (Cicciano, NA) ed Enrico Lanzilli (Napoli)
Parziali: 25-22, 25-14, 24-26, 26-28, 11-15
NOTE: Sabaudia: ace 8 (err. batt. 14), muri pt. 11; Virtus Roma: ace 6 (err. batt. 21), muri pt. 10;

Foto di Barbara Bennani


Ufficio stampa
Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo
sabaudiacirceopress@gmail.com
3358334331

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *