Continua la preparazione in vista del campionato per la Gestioni &Soluzioni Sabaudia

Sabaudia, venerdì 27 settembre 2019 – Prosegue la serie di allenamenti congiunti, programmati dalla Gestioni&Soluzioni Sabaudia, per affinare la preparazione atletica in vista dell’imminente stagione agonistica, che inizierà domenica 20 ottobre con il derby contro la Roma Volley. Questa volta a confrontarsi con la squadra guidata dal coach Sandro Passaro è stata chiamata, nella giornata di mercoledì 25 settembre, la viterbese Maury’s Com Cavi Tuscania, che milita anch’essa in serie A3, nello stesso girone del Sabaudia. Dall’allenamento sono emerse molte utili indicazioni per lo staff tecnico della formazione pontina, che ha dimostrato una notevole verve e una combattività fuori dal comune contro una squadra molto bene attrezzata come è il Tuscania. Infatti i giocatori, allenati da Mister Passaro, hanno tirato fuori una grande resilienza e voglia di affermarsi, che fa ben sperare per la stagione agonistica a venire. A proposito dell’allenamento congiunto il coach Sandro Passaro ha rilasciato la seguente dichiarazione: ”Per lunghi tratti ho visto un atteggiamento giusto, anche quando eravamo in difficoltà e questo è fondamentale. Sappiamo che davanti a noi abbiamo un percorso lungo, dobbiamo continuare a lavorare così come stiamo facendo.” Non è mancato il commento del vice-allenatore Fabio Lavecchia, che ha aggiunto: ”E’ stata una prestazione positiva da parte nostra. In molti frangenti abbiamo dimostrato di sapere tenere alta l’intensità di gioco contro una buonissima squadra, tra le favorite del nostro girone.” La Gestioni&Soluzioni Sabaudia attende ora la prossima sfida che sarà un nuovo allenamento congiunto, questa volta con la Junior Volley Civita Castellana dove ritroverà lo Alessio Ferrini, schiacciatore che lo scorso anno ha contribuito alla promozione del Sabaudia in A3. Appuntamento per domani sabato 28 settembre alle 17.30 al PalaVitaletti.

 

Ufficio Stampa Gestioni&Soluzioni Sabaudia: Alessandro Schintu

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *