Nuovo allenamento congiunto per la Gestioni&Soluzioni Sabaudia, questa volta è il turno della VSG Genzano

Sabaudia, giovedì 10 ottobre 2019 – La Gestioni&Soluzioni Sabaudia inizia a raccogliere i primi
frutti del duro allenamento che la vede impegnata dal 26 agosto. Questa volta è stata chiamata a
confrontarsi con la squadra pontina la romana VSG Genzano, neopromossa in serie B. Il test di ieri,
tenutosi presso il Pala Antonio Vitaletti di Sabaudia alle ore 20.30, conferma il trend di crescita
della formazione guidata dal coach Sandro Passaro. E’ stato un cammino lungo ma già da ora si
iniziano ad intravedere le potenzialità di una squadra, che è stata appositamente costruita per ben
figurare nel campionato di serie A3. Il sodalizio pontino inoltre può contare sulla definitiva entrata
in servizio dello schiacciatore Alessandro Graziani, che tante noie ha dato al Sabaudia quando
giocava l’anno scorso sotto i colori della rivale Gibam Fano. Oltre a Graziani sono tante le
personalità che si sono evidenziate nel corso di questo allenamento congiunto, in cui il Mister
Sandro Passaro ha avuto l’occasione di sperimentare diverse combinazioni di giocatori e situazioni
di gioco. Interrogato a proposito della giornata di ieri, Sandro Passaro ha tracciato un primo bilancio
della stagione preparatoria del campionato, commentando: ”Il carico di lavoro in questi giorni è
stato molto importante, la stanchezza ci sta, ma è fondamentale avere la capacità di convivere con le
difficoltà che possono presentarsi. Al di là del risultato, senz’altro lusinghiero, ma che in questo
momento non è di fondamentale importanza, ci sono molti spunti positivi, che riguardano sia il
sistema di gioco che il miglioramento di alcuni aspetti individuali.” Ha voluto dire la sua anche il
vice allenatore Fabio Lavecchia, che ha dichiarato: ”Nel corso di questo allenamento congiunto
abbiamo cercato il giusto ritmo-gara, visto l’ormai imminente avvio di Campionato. Abbiamo
risposto positivamente sia al servizio che nella fase del cambio-palla, che sono stati i temi cardine
degli ultimi allenamenti, e questo ci lascia abbastanza soddisfatti.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *