Ultimo allenamento congiunto per la Gestioni&Soluzioni Sabaudia

Sabaudia, lunedì 14 ottobre 2019 – La Gestioni&SoluzioniSabaudia sta terminando la preparazione in vista dell’ormai imminentissimo campionato di serie A3; ultimo in ordine di tempo l’allenamento congiunto con il Maury’s Com Cavi Tuscania, avvenuto nella cittadina viterbese nella giornata di ieri. Si è trattato di un test molto importante per capire la preparazione degli atleti a una settimana dall’inizio della stagione agonistica eanche un utile fonte di riflessioni per lo staff tecnico della squadra pontina, che si è confrontata con una delle formazioni del girone, il Tuscania, meglio attrezzate per compiere il salto in A2. Molte le azioni di gioco brillanti da parte dei nostri giocatori, che soprattutto nella prima parte dell’allenamento hanno preso nettamente le distanze dagli avversari, dimostrando una verve considerevole e una decisa voglia di affermarsi. Il test di ieri ribadisce quanto di buono è stato fatto nelle settimane scorse e segna il superamento di alcune  difficoltà che avevano caratterizzato il gioco della formazione pontina nel corso di questa pre-season. A proposito del risultato di ieri l’allenatore del Sabaudia Sandro Passaro ha commentato:” Con l’allenamento congiunto di ieri è finita la stagione preparatoria, che è stata lunga e ricca di gare. Abbiamo affrontato il test con il Tuscania con l’atteggiamento giusto e sono moderatamente soddisfatto per come abbiamo reagito nei momenti difficili della gara. Dobbiamo avere la consapevolezza che l’andamento di un set può cambiare da un momento all’altro se manteniamo un ritmo di gioco costante e ci facciamo trovare pronti a cogliere l’occasione.” Non sono mancate le parole del vice-allenatore Fabio Lavecchia, che ha dichiarato:” E’ stato un test molto utile contro una squadra ben allestita per questo campionato di serie A3. Noi, dal canto nostro, ci siamo comportati in campo con la determinazione e l’agonismo che chiediamo, coadiuvati da una prova tecnica molto soddisfacente. Certamente abbiamo margini di crescita, ma possiamo dirci pronti per questo avvio di stagione.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *