La Gestioni&Soluzioni Sabaudia vince la partita dell’Epifania, battuto (3-2) il Palmi

Vibo Valentia, mercoledì 6 gennaio 2021 – La Gestioni&SoluzioniSabaudia inaugura il 2021, vincendo il recupero della terza giornata di campionato contro la Franco Tigano Palmi. La squadra pontina conferma il felice trend di queste ultime settimane  e continua la sua scalata della classifica. La vittoria (3-2) di questa partita regala alla squadra pontina un tesoretto di diciassette punti complessivi, che gli consente di chiudere il girone di andata al sesto posto, e dimostra come sul lungo periodo la strategia del team tecnico e della dirigenza  paghi. L’aver puntato su un rosterdi giovanissimi talenti è stato certamente un rischio, ma ben calcolato se si guarda ai lusinghieri risultati che il sodalizio pontino sta raccogliendo.

La partita Nel primo set il Sabaudia fatica a trovare il suo spazio a causa di un Palmi molto aggressivo, in particolare a muro. Per ovviare alla situazione l’allenatore della squadra pontina ordina due cambi: Baciocco al posto di Link e Palombi al posto di Schettino. La strategia del coach  non sembra però funzionare e Link e Schettino sono chiamati nuovamente ai loro posti. Nonostante il Sabaudia si attesti in risalita nell’ultima parte del set, questo viene aggiudicato dal Palmi con il parziale di 25-20. Nel secondo set la padrona di casa cerca di proseguire la sua corsa ma questa volta incontra la ferma resistenza del Sabaudia, che non si arrende a farsi nuovamente superare e riesce, al termine di una spettacolare rimonta, a chiudere a suo favore con il parziale di 23-25. Nel terzo set il Sabaudia alza il ritmo e stacca nettamente il Palmi con due attacchi consecutivi di Marco Lucarelli. Il Palmi però si fa trovare pronto e riacciuffa l’avversaria, le due formazioni iniziano quindi a rincorrersi reciprocamente ma alla fine ad avere la meglio è il Sabaudia che con il parziale di 22-25 conquista il set. Nel quarto set il Sabaudia parte affaticato a fronte di un Palmi molto combattivo, per invertire il trend negativo il coach della formazione pontina chiama dalla panchina Gabriele Tognoni, Flavio Palombi e Leonardo Baciocco. I cambi però non riescono a sortire il loro effetto e il Sabaudia si deve rassegnare a perdere il set con il parziale di 25-16. Nel tie break il Sabaudia si impone fin dall’inizio e con un ottimo 8-15 chiude il set, aggiudicandosi la vittoria della partita.

Il commento – A fine match è giunto il commento dell’allenatore della formazione pontina Sandro Passaro, che ha dichiarato:” Chiudiamo questo girone di andata con una vittoria importantissima. Palmi è una squadra quotata che può battere chiunque, ma noi siamo stati davvero tosti. Abbiamo faticato un po’ a prendere le misure sui loro attaccanti, ma siamo stati bravi a rimanere concentrati e a trovare le soluzioni giuste per poterli limitare.  Ora abbiamo una giornata per smaltire il viaggio e focalizzarci su Tuscania.”

I protagonisti – I giocatori a referto della Gestioni&SoluzioniSabaudia erano: Flavio Palombi, Leonardo Focosi 16, Nunzio Meglio, Leonardo Baciocco 3, Francesco Astarita 13, Alessandro Pomponi, Marco Lucarelli 11, Cristian Frumuselu 9, Gabriele Tognoni, Jacob Link 22, Stefano Schettino 4, Nicola Fortunato (L).

Gli avversari –  I giocatori a referto della Franco Tigano Palmi erano: Alberto Amato n.e., Filippo Porcello 20 , Raoul Morelli, Enrico Zappoli Guarienti L, Alberto Limberger Neto n.e., Costantino Garofolo 12, Gianluca Concolino n.e., Leonardo Parisi1, Andrea Di Carlo L,  Elio Giuseppe Cormio 4, Domenico Laganà 23, Stefano Remo 10, Peppino Carbone 9.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *